venerdì 30 marzo 2012

Muffin zucca & cannella al grano saraceno

La Laureata

E' finita. finalmente è finita. Ufficialmente masterizzata!!! Eh si perché una triennale e una specialistica non mi bastavano... Ed ora... ufficialmente entrata a far parte degli ex studenti!! Oh che liberazione! Effettivamente devo ammettere che degli anni universitari ho copiosamente goduto, ma a 27 anni suonati forse era il caso di rendersi conto che non si può essere studentesse tutta la vita. Ebbene, ora sono ufficialmente lavoratrice e basta! Sempre stagista, non temete, ma almeno non ho più quella sensazione di "sospensione" nella quale sguazzavo, rimandando sempre l'idea di dover accettare che adesso si lavora!!!!
Ma bando alla ciance... per gentil concessione dei miei capi ho avuto la possibilità di stare a casa sia mercoledì - giorno prima del grande giorno - che il pomeriggio del grande giorno.
E che ho fatto? Beh in teoria il giorno prima sarebbe stato il caso di preparare il discorso, cosa che ho fatto, più volte, durando in media 4 minuti. Fuori il sole, io nel panico latente, insomma alla fine ho trovato copiose VALIDISSIME alternative pur di non mettermi davanti al computer a ripetere la mia presentazione. Volete sapere le alternative?
1) fare un spesa della quale non avevo minimamente bisogno
2) fare dello shopping che forse non era il caso che facessi
3) cucinare dei dolci che non avrei mangiato, non essendo domenica
4) pulizie di primavera con conseguente cambio degli armadi
5) sostituzione del piumone invernale con coperta più leggera, visto i 27 gradi di oggi...

Ovviamente ho fatto TUTTE queste cose, che mi hanno relativamente impegnato la giornata, se non mi fossi trovata davanti a un "piccolissimo" ma non indifferente disagio: a causa della sovrabbondanza della spesa, il mio frigo (povero, è provatissimo) straripava... quindi che fare? Mi metto a ripetere il discorso o faccio un'operazione di bene e metto in salvo il frigo?
Ma ovviamente la seconda!!! Mai abbandonare un frigo in difficoltà.
Quindi.. lo apro e mi salta subito all'occhio la zucca. Che io adoro. Dolce, salata, al forno, in padella, al vapore, nelle zuppe, da sola.. insomma comunque la cucino, mi piace.
Quindi..considerando che nn è domenica e nn posso mangiare liberamente, come posso sfruttare la zucca? 
Ma inventiamoci dei muffin di autoincoraggiamento per il grande giorno!!!
Dietetici, ovviamente.
Mi metto, come mio solito a spulciare dai 2 ai 3 cento blog, combinazioni di ricette, rivisitazioni e calcoli quantistici per arrivare a trovare la ricetta che mi soddisfaceva a livello di conteggio calorico. Vi premetto che il mio metro di giudizio per le calorie dei dolci ha come punto di riferimento la barretta Kellogg's da 80 Kcal. A volte mi concedo uno dei Cereal Yo Vitasnella, da 115 Kcal..ma indicativamente la mia colazione nn supera mai questo conteggio.
Sbircio nel mio armadietto delle farine e cosa vedo? Farina di grano saraceno..mmmm buona... mai aperta... proviamola... (aaaa i pizzoccheri...)... cmq... mi metto con minuziosità a preparare tutti gli ingredienti... parto con la realizzazione e ci butto anche un po' del mio! Volete sapere cosa ne è venuto fuori?
Pronti!!!

I muffin del perfetto laureando - la colazione del plurilaureato


Categoria: Dolce
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 20 min
Quantità per: circa 9 muffin di dimensioni medie (circa 50 gr l'uno)


Kcal Totali: 753 

Kcal per porzione (9):  83,6*



* il conteggio calorico varia in base alla dimensione degli stampini e/o in base agli eventuali ingredienti aggiunti/modificati


Ingredienti:

Farina 00: 100 gr - Kcal 345
Farina di grano saraceno: 50 gr - Kcal 163
Polpa di zucca (cotta): 250 gr - Kcal 45
Dolcificante: 20 gr - Kcal ---
Latte (Weightwatchers): 60 ml - Kcal 20
Olio di semi - 20 gr: Kcal 180
Cannella: qb - Kcal ---
Noce moscata: qb - Kcal ---
Lievito per dolci - 1/2 bustina - Kcal ---
Bicarbonato: la punta di un cucchiaino - Kcal ---

Kcal totali: 753

Procedimento:

Per prima cosa prendiamo la nostra bella zucca e cuociamone la polpa a vapore. Pesiamone, una volta raffreddata 250 grammi e riduciamola a purè schiacciandola con una forchetta.
In una terrina mescolare le due farine con il bicarbonato, il lievito, la cannella, un pizzico di noce moscata e il dolcificante.
Aggiungiamo l'olio e il latte e mescoliamo bene il tutto.
Da ultimo aggiungiamo il purè di zucca.
Amalgamiamo con cura il tutto fino a ottenere un composto omogeneo sull'arancioncino andante.
Versiamo l'impasto ottenuto nelle formine (dovrebbero venirne fuori circa 9, o 10, in base alle dimensioni) e inforniamole a 180° per circa 20 minuti. Vale sempre la regola che ogni forno ha le sue esigenze, quindi regolatevi con il vostro!
Quando saranno leggermente dorati in superficie e per la cucina si sprigionerà un delizioso ed invitante profumino, saranno pronti.
Toglierli dal forno e lasciarli intiepidire. Resistete alla tentazione di sbranarli famelicamente all'istante...ricordatevi sempre che l'attesa aumenta il desiderio...ma soprattutto.. LA FAME!!! 

Ed eccoli qui, in tutto il loro meraviglioso splendore...e la prossima volta io ci metto pure più zucca!!! :-)









E adesso...beh adesso mi vado a godere il mio primo weekend da lavoratrice full time!!! :-)
La canzone perfetta? Direi quella che mi ha accompagnato tutte le sante mattine degli esami: in preda a crisi di ansia, saltando sul letto cantando.....



Billy Idol - Dancing with myself

Buon weekend a tutti...e fate colazione con questi muffin, a me ha portato fortuna.....ho finitoooooo, libri universitari, addio per sempre!!!!!!




12 commenti:

  1. Potrei quotare OGNI SINGOLA PAROLA del post. non sarebbe abbastanza.
    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) Grazie!!!!
      Comunque ti consiglio di provarli...sono deliziosi!!!!

      Elimina
  2. Intanto congratulazioni per la Laurea, brava! E molto belli anche questi muffin, l'abbinamento zucca-grano saraceno dev'essere davvero strepitoso! Secondo me, per restare sul gusto dolce, senza aumentare troppo le calorie ma nemmeno ricorrere al dolcificante, si potrebbe inserire un po' di concentrato di dattero; poi la dolcezza della zucca farebbe il resto. Mi piacciono tantissimo quelle ciotoline!!

    RispondiElimina
  3. Sara! Grazie per i complimenti :-)
    Mi piace l'idea del concentrato di dattero.... i datteri sono buonissimiiiiii!!!!
    Le ciotoline sono di Le Creuset, ci sono di tutti i colori, forme e dimensioni, io le vorrei tutte!!! Sono carinissime!!!!
    Ma parlando di cose serie..è domenica...quindi oggi niente dieta, sto per addentare un morbidissimo pan di zucca (sono un po' monotematica), che ho fatto ieri....c'era un profumino in cucina!!!!!posterò la ricetta prossimamente!!!
    Buona giornata
    :-)

    RispondiElimina
  4. Buoni, con la farina di grano saraceno sono più leggeri, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e sono anche buonissimi!! Provali!!! :-)
      a presto

      Elimina
  5. bellissimi e immagino buoni i tuoi muffin, ma soprattutto complimenti per la tua laurea e per il tuo blog :) adesso ci troveremo la notte qui dopo il lavoro!!! brava, a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaah si, bilanciamento del bianco..a noi due!!!
      Sti muffin cmq sono buonissimi, sarà che amo la farina di grano saraceno!!!!!
      Grazie dei complimenti :-)
      Adesso che nn devo più nemmeno studiare posso dedicarmi totalmente a inventare e rivisitare ricette!!! Anzi, mi sa che trarrò qualche idea dal tuo blog, avevo letto delle ricette super interessanti!!!!
      E complimenti anche a te, come ti ho già detto foto bellissime e ricette interessantissime!!!
      PS: sabato ho fatto il pan di zucca, peccato che non vieni mai in ufficio perché al lunedì porto sempre tutto e distribuisco, molliamo tutto e apriamo una bakery all'interno dell'azienda ahahahaha!!!!
      A presto!!
      R

      Elimina
    2. una bakery ci stò! rendiamo tutti più felici :) eh una volta si veniva sempre il lunedì... vecchi tempi! continua così raffa, sei bravissima. a presto :)

      Elimina
  6. Vorrei farti i miei complimenti per la qualità del tuo blog: ricette originali e gustose, foto bellissime... che dire? Sei bravissima!

    Approfitto x invitarti a partecipare alla mia sfida mensile dedicata ai dolci:
    http://morenaincucina.blogspot.it/2012/04/una-nuova-iniziativa-sfida-mensile-un.html

    A presto!

    RispondiElimina
  7. Ciao D. RAFFAELA COMPLIMENTI ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hey ciao!!! sono passata a trovarti e mi sono unita anche io!!!! Ricette interessantissime!!!!! :-)
      a presto!

      Elimina